CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Coronavirus, è morto l’ex bomber del Gubbio Enzo Pasquali: mondo dello sport in lutto

Alta Umbria Sport

Coronavirus, è morto l’ex bomber del Gubbio Enzo Pasquali: mondo dello sport in lutto

Redazione sportiva
Condividi
Mario Pasqua con la maglia del Gubbio, secondo un piedi da sinistra (foto Gavirati)
Mario Pasqua con la maglia del Gubbio, secondo un piedi da sinistra (foto Gavirati)

PERUGIA – Nella tarda mattinata di lunedì un uomo di 76 anni è morto nell’Unità di Terapia Intensiva dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, dove era stato trasferito dopo il ricovero in Malattie Infettive, con diagnosi di contagio da Coronavirus. Si tratta di un ex calciatore, Enzo Pasquali, bomber del Gubbio degli anni ’70. Informato della notizia, il commissario Onnis si è messo in contatto con il sindaco di Perugia, dove l’uomo risiedeva, per invitarlo ad esprimere le condoglianze alla famiglia anche da parte dei sanitari dell’ospedale. Pasqua aveva proseguito l’attività calcistica amatoriale anche una volta appese le scarpette al chiodo, partecipando a tornei con ex calciatori del Perugia quali Mario Cartasegna, Gianni Troiani e Claudio Tinaglia, coinvolgendo sempre più amici nella sua passione calcistica. Una perdita per tutto lo sport umbro.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere