giovedì 29 Luglio 2021 - 15:21
22.2 C
Rome

Coronavirus, Cucinelli ai dipendenti: “Senza vaccino vi pago, ma non venite al lavoro”

L’imprenditore di Solomeo racconta l’assemblea con le maestranze: su 1.200 meno dell’1 per cento non è immunizzata

PERUGIA – “Questa è una guerra umana e non sarà finita finché non lo diranno gli scienziati”. A dirlo in un’intervista a ‘La Stampa’ è Brunello Cucinelli, il ‘re’ del cashmere fondatore dell’omonima azienda di moda. “Immunizzarsi – aggiunge – è un obbligo morale”. Poi spiega: “Un mesetto fa, autorizzati dalla Asl, abbiamo vaccinato tutti in tre giorni. Adesso c’è un problema vero, l’1% non immunizzato. Sono gli stessi dipendenti a dirci che non vogliono lavorare a contatto con chi rifiuta il vaccino, non si sentono sicuri” e aggiunge: “Finché posso cercherò di convincerli sotto il profilo umano poi, se chi fa le norme non prende provvedimenti, mi muoverò io. Ho il dovere morale di essere il custode di questa impresa e del 99% delle persone che ci lavorano”.

Proposta Parlando dei non vaccinati, Brunello Cucinelli in un’intervista a ‘La Repubblica’ spiega: “La mia proposta per loro è quella di stare a casa con un’aspettativa di sei mesi retribuita e poi si vedrà. Dio vede e provvede”. E riguardo alla proposta di Confindustria sul green pass dice: “Non voglio parlare per gli altri, ma non si possono stravolgere il funzionamento dell’ azienda, le competenze e gli stipendi delle persone. Sono inoltre fiducioso che presto il governo interverrà per dirimere la questione. Del resto chi non è vaccinato non potrà viaggiare e andare al ristorante, ma in azienda ci passi 9 ore al giorno, e il rischio a cui esponi chi ti sta a fianco è molto più alto”.

Assemblea Il re del cachemire ha spiegato di aver poi “fatto una grande assemblea riunendo nel parco antistante i nostri stabilimenti a Solomeo, con tutti i dipendenti presenti e distanziati, gli ho portato loro i saluti e gli auguri del presidente Draghi, dicendo che presto il governo sarebbe intervenuto a regolare i prossimi passi e che verosimilmente presto potremmo essere autorizzati a recarci in azienda senza le mascherine, ma a quel punto potranno entrare solo coloro che hanno il Green Pass”.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi