CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Coronavirus, anche il Cambio Festival di Assisi annuncia lo slittamento al 2021

Cultura e Spettacolo Varie Assisi Extra Città

Coronavirus, anche il Cambio Festival di Assisi annuncia lo slittamento al 2021

Redazione cultura
Condividi
"Cambio Festival" Casa Astrid

ASSISI “In questo momento di crisi globale i nostri pensieri vanno alle vittime del Covid-19 e a chi sta combattendo con la malattia. Ci auguriamo che per giugno la situazione migliori, in Italia e non solo – spiega il presidente, Francesco Raspa – ma al momento non siamo in grado di poter lavorare all’organizzazione del festival. Ci arrendiamo a malincuore all’idea, ma a oggi non è possibile immaginare quale sarà la situazione per giugno-luglio 2020”. Con queste parole gli organizzatori del Cambio Festival, dell’Associazione culturale Ponte Levatoio di Assisi, annunciano che l’edizione 2020 non si farà, slittando così al prossimo anno.

Al momento non ci sono infatti le condizioni, sia pur minime, per capire come contattare gli artisti (alcuni dei quali vengono dall’estero) e quali iniziative potranno essere organizzate nel corso dell’estate. L’annullamento dell’edizione 2020 di Cambio Festival è dunque una decisione presa a malincuore, anche visto che gli organizzatori sanno quanto la rassegna sia un motore non solo culturale ma anche economico per il territorio. “Ma – aggiunge il presidente dell’Associazione Francesco Raspa – preferiamo annullare il Festival del 2020 e garantire un’edizione di alti livelli nel 2021, piuttosto che lavorare per un’edizione che quasi sicuramente non potrà essere fatta con la qualità degli altri anni. Ripartiremo e lo faremo nel segno della positività”. A concludere, Raspa aggiunge gli auguri personali, e di tutta l’organizzazione, a tutti coloro che, a vario titolo, sostengono il Cambio Festival.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere