CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Pasqua in quarantena, molti controlli e poche multe: umbri ligi alle prescrizioni

Perugia Cronaca e Attualità Terni

Pasqua in quarantena, molti controlli e poche multe: umbri ligi alle prescrizioni

Redazione
Condividi
Controlli della Polizia a Terni
Controlli della Polizia a Terni
PERUGIA/TERNI – Molti controlli ma poche sanzioni: nella giornata di Pasqua il bollettino diramato dalla Polizia stradale raffigura una regione, l’Umbria, che rispetta le regole per fermare la pandemia e contenere al massimo il contagio. Città deserte e traffico ridotto al minimo Perugia, Terni, Foligno, Spolero: le indicazioni, in attesa del bilancio complessivo che sarà fatto lunedì, parlano di cittadini che nella quasi totalità hanno capito l’importanza del seguire le regole anche in una giornata di Pasqua dalle temperature primaverili. Quanto a sabato, secondo quanto riferisce la prefettura sono state controllate 1.725 persone con 92 sanzioni (circa il 5% del totale quindi) e nessuna denuncia per falsa attestazione. Per quanto riguarda, invece, gli esercizi commerciali, ne sono stati controllati 794 e nessuno dei titolari è stato sanzionato. I controlli rafforzati andranno avanti anche durante la giornata di Pasquetta. Insomma, pochi furbi e furbetti e gite fuori porta rimandate a data da destinarsi.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere