CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Coronavirus, a Gualdo Tadino il sindaco Presciutti chiude le piazze alle 16, coprifuoco alle 21

Cronaca e Attualità Alta Umbria

Coronavirus, a Gualdo Tadino il sindaco Presciutti chiude le piazze alle 16, coprifuoco alle 21

Redazione
Condividi
Il sindaco Presciutti
Il sindaco Presciutti

GUALDO TADINO – Nelle ultime due settimane i contagi sono cresciuti sino al livello del 10% di quelli di tutta la Regione così il sindaco di Gualdo Tadino ha deciso di emanare una ordinanza ancora più restrittiva rispetto a quella nazionale e regionale:viene anticipato il coprifuoco imposto dal Governo Conte e vengono bandite in pieno pomeriggio le vie e le piazze principali per passeggiate e ritrovo.Gli attualmente positivi sono 136, i decessi sono stati 4 e sono 129 le persone in isolamento, sono 7 i ricoverati di cui 1 in terapia intesiva.

L’ordinanza. Pesanti le restrizioni a cui dovranno stare cittadini, commercianti e lavoratori sul comune di Gualdo addirittura fino al 10 gennaio. Dalle ore 16 alle ore 21 sono chiuse al pubblico le seguenti vie del centro storico di Gualdo Tadino: Piazza Martiri e vicoli adiacenti; Piazza Garibaldi e vicoli adiacenti, Piazza Mazzini, Piazza Soprammuro, Piazza San Francesco, Corso Italia Largo Donatori di Sangue –Zona Giardini Pubblici. “E’ fatta salva la possibilità di accesso e deflusso dagli esercizi commerciali legittimamente aperti, da e per i servizi essenziali quali ambulatori medici, farmacie, poste, uffici bancari ed assicurativi, uffici pubblici e liberi professionisti, nonché dalle abitazioni private”, si legge nell’ordinanza.

Sull’intero territorio comunale dalle 21,00 alle 6 sono consentiti esclusivamente gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, da situazioni di necessità o motivi di salute. Previste multe da 400 euro a 3000 euro.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere