CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Corciano Festival, tutti indietro nel tempo. Arriva il Corteo del Gonfalone

Eventi Perugia Cultura e Spettacolo Trasimeno Extra Città

Corciano Festival, tutti indietro nel tempo. Arriva il Corteo del Gonfalone

Redazione cultura
Condividi

CORCIANO – Tre giorni di musica, spettacoli, enogastronomia e rievocazioni storiche al Corciano Festival, che entra nel vivo di questo 53esimo Agosto Corcianese. Dopo la giornata di ieri (12 agosto) dedicata ai giochi medievali tra i quattro rioni Borgo, Al Castello, Serraglio e Santa Croce, i prossimi giorni saranno incentrati sulle rievocazioni storiche quattrocentesche.

  • Domenica 13 agosto
    ore 18.30 presso la sala del Consiglio Comunale Alessandro Truffarelli, presentazione del libro Raffaele Marchesi, un prete scomodo (Edizione della Soprintendenza Archivistica dell’Umbria e delle Marche di Luciano Taborchi) di Raffaele Marchesi. Presenti anche Mario Squadroni (Soprintendente Archivistico dell’Umbria e delle Marche) e Alessandra Tiroli (storico dell’arte)
  • ore 19.30 apertura della Taverna del Duca. A cena con i presidi Slow Food e prodotti tipici dell’Umbria
  • ore 21.30 partenza da piazza Coragino per le Serenate dei Menestrelli. I Menestrelli di Corciano presentano dolci serenate lungo le vie del centro storico sotto finestre e balconi, per poi ritrovarsi tutti in piazza a festeggiare al suono di cornamuse e tamburelli, danzando e cantando in una suggestiva atmosfera rinascimentale. Scene animate dai Giovani corcianesi, elaborazione testi di Chiara Nucci, coreografie di Antonietta Battistoni, Benedetta Morari, Ilaria Spurio Passamonti, direzione musicale Giovanni Brugnami, regia di Chiara Donà
  • ore 22.30 apertura dell’Hostaria ai Giardini del Torrione di Porta Santa Maria. Degustazione di prodotti tipici dell’Umbria, birra artigianale, vino delle cantine del territorio e “tagliere del norcino”. Ad accompagnare la degustazione sarà Spazio ai giovani… sulla strada del successo con Maria Rita D’Amico (voce e chitarra) e Carlo Prosperi (chitarra e cajon)

Lunedì 14 agosto

  • ore 18.30 al chiostro del Palazzo Comunale, presentazione del libro Costumi proibiti: novant’anni di moralismo in Italia (Edizione Reality book 2017) di Andrea Maori. A confrontarsi con l’autore sarà Riccardo Strappaghetti (in caso di maltempo l’evento si terrà alla sala del Consiglio Comunale)
  • ore 19.30 apertura della Taverna del Duca. A cena con i presidi Slow Food e prodotti tipici dell’Umbria
  • dalle ore 20 alle 23 Apertura straordinaria della Villa del Colle del Cardinale (evento collegato alla mostra Lauda ducem et pastorem Fulvio della Crgna Principe di Chiesa e Signore di Perugia)
  • ore 21.30 lungo le vie del centro storico, Quattrocentesca Processione del Lume (dalle sedi delle Arti e Mestieri a piazza Coragino). Dono del cero da parte della magistratura corcianese alla chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta secondo quanto stabilito nell’antico Statuto di Corciano. Clero, valletti, magistrati, corporazioni delle Arti e dei Mestieri, tamburini e popolani sfilano per le vie dell’antico borgo al canto di laudi medievali e orazioni latine. Lettura di antiche preghiere tratte dal Conto di Corciano e di Perugia (cod. Vat. Lat. 4834 sec. XIV). Direzione del coro a cura di Antonietta Battistoni
  • ore 22.30 apertura dell’Hostaria ai Giardini del Torrione di Porta Santa Maria. Degustazione di prodotti tipici dell’Umbria, birra artigianale, vino delle cantine del territorio e “tagliere del norcino”. Ad accompagnare la degustazione sarà Spazio ai giovani… sulla strada del successo con John Andrew Lunghi, chitarra e loop station

Martedì 15 agosto

  • ore 17.30 lungo le vie del centro storico, Corteo Quattrocentesco del Gonfalone (dal convento di Sant’Agostino a piazza Coragino). Liberazione dei prigionieri Pro amore Dei, solenne incontro presso le mura del castello tra Sua Eccellenza Monsignor Giacomo Vannucci in ritiro al Castello di Pieve del Vescovo e la popolazione corcianese. Con la partecipazione di una rappresentanza del Corteo del Magnifico Rione di Porta Sant’Angelo di Perugia
  • ore 19.30 apertura della Taverna del Duca. A cena con i presidi Slow Food e prodotti tipici dell’Umbria
  • ore 21.30 in piazza Coragino, Spazio ai giovani…sulla strada del successo con Giovanni Artegiani e gli Artigiani live: Luca Fioroni (chitarra, cori), Alessio Lucaroni (batteria), Lorenzo Giulietti (basso), Edoardo Emiliano (sax, tastiere)
  • ore 22.30 apertura dell’Hostaria ai Giardini del Torrione di Porta Santa Maria. Degustazione di prodotti tipici dell’Umbria, birra artigianale, vino delle cantine del territorio e “tagliere del norcino”
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere