CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Corciano Festival chiude in gran bellezza con il Corteo del Gonfalone

Eventi Perugia Cultura e Spettacolo Trasimeno Extra Città

Corciano Festival chiude in gran bellezza con il Corteo del Gonfalone

Redazione cultura
Condividi

CORCIANO – Ultima giornata per la 54esima edizione del Corciano Festival che, come di consueto, chiude in gran bellezza con una giornata tra rievocazioni storiche e musica. Protagonista sarà l’arco di tempo che spazia dal Medioevo e il Rinascimento con il Corteo quattrocentesco del Gonfalone che partirà alle ore 17 dal convento di Sant’Agostino e attraverserà il borgo fino a raggiungere piazza Coragino. In scena la liberazione dei prigionieri Pro amore Dei e il solenne incontro presso le mura Del castello tra Sua Eccellenza Monsignor Giacomo Vannucci, in ritiro al Castello di Pieve del Vescovo, e la popolazione corcianese. Quest’anno ospiti saranno una rappresentanza dei Cortei del Magnifico Rione di Porta Sant’Angelo e del Magnifico Rione di Porta Santa Susanna di Perugia. Alle ore 20 aprirà la Taverna del Duca dove si potrà gustare cibo di qualità, eccellenze del territorio, prodotti a km 0. Nel menù anche delle portate “storiche” studiate e realizzate dalla Comunità di Terra Madre delle cuoche popolari dell’Umbria di Slow Food: “principii”, “brodetti”, “lasagne”, ”plattigio di carne o pesce”, “confetti, pinoccate, biscotti ducali”, ippocrasso e tisane. Alle 21.30 in piazza Coragino prenderà il via il gran concerto di chiusura che quest’anno vedrà ancora protagonista la Corciano Festival Orchestra con un programma dedicato a Gioacchino Rossini nel 150esimo della scomparsa, con la presenza del soprano Chiara Franceschelli e il baritono Giulio Boschetti nelle più famose arie rossiniane. Alle 22.30 ai Giardini del Torrione di Porta Santa Maria apertura dell’Hostaria e ultimo appuntamento con i “Giovani… sulla strada del successo” con John Andrew Lunghi (chitarra e loop).

Ferragosto sarà anche occasione per visitare la mostra “Communitas et homines insignis oppidi curtiani. Il Corteo storico del Gonfalone: 50 anni in 50 immagini” a cura di Alessandra Tiroli e Cinzia Verni, nella sala dell’Antico Mulino. Il progetto espositivo ideato e realizzato per omaggiare l’iter di una tra le più antiche rievocazioni storiche della nostra regione e la prima e più importante fra le rievocazioni del Corciano Festival. Un racconto dei cinquant’anni trascorsi attraverso immagini, ricostruzioni d’ambiente e interventi multimediali.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere