CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Corciano, abusa di una dipendente: obbligo di firma per un imprenditore

Perugia Cronaca e Attualità

Corciano, abusa di una dipendente: obbligo di firma per un imprenditore

Redazione
Condividi

Carabinieri

CORCIANO – Ha abusato sessualmente di una dipendente e per questo l’amministratore di una grande società commerciale di Corciano è stato sottoposto da parte del nucleo carabinieri ispettorato del lavoro di Perugia, all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Il reato contestato all’imprenditore, che nel frattempo ha assunto anche la formale direzione dell’azienda, è l’abuso sessuale continuato ed aggravato nei confronti di una giovane dipendente, che aveva sporto querela e che si era poi licenziata. Il provvedimento è stato emesso dal Gip su proposta del pubblico ministero.

L’uomo – hanno riferito gli investigatori – avrebbe tenuto comportamenti analoghi anche nei confronti di altre sue dipendenti. Per una di queste vicende è in corso un secondo procedimento penale. Lo stesso imprenditore era stato indagato nel 2015 per una tentata estorsione ai danni di un altro giovane dipendente. Alla ditta sono state contestate violazioni amministrative per 40 mila euro.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere