CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Confcommercio, il Fipe Roadshow domani fa tappa in Umbria

Economia ed Imprese Perugia Terni Extra

Confcommercio, il Fipe Roadshow domani fa tappa in Umbria

Redazione economia
Condividi
Una sede di Confcommercio
Una sede di Confcommercio

TERNI – Tante le novità, sia economiche che normative. Fipe Confcommercio, tra le firmatarie del nuovo contratto nazionale di lavoro per i pubblici esercizi, ha perciò promosso un programma di incontri nelle varie regioni italiane per spiegare nel dettaglio i contenuti del nuovo CCNL e cosa comporterà per i lavoratori del settore.

Tappa Il Roadshow Fipe Confcommercio farà tappa anche in Umbria domani alle ore 10.00 a Perugia e alle ore 15.30 a Terni, nelle sedi territoriali Confcommercio di via Settevalli e Largo Frankl. Il contratto riguarda tutti gli operatori del fuoricasa italiano: addetti della ristorazione commerciale e collettiva, trattorie, osterie, bar, pub, piadinerie, pizzerie, mense, stabilimenti balneari, discoteche, etc. Ha una durata di quattro anni, segna una nuova impostazione nelle relazioni sindacali e vuole essere un contributo significativo allo sviluppo del settore.

I nodi Produttività, flessibilità e competitività i nodi chiave del nuovo documento, che si rivolge a un settore che sta attraversando un momento non facile. A dicembre del 2016 negli archivi delle Camere di Commercio italiane risultavano attive 329.787 imprese appartenenti al codice di attività 56 con il quale vengono individuati i servizi di ristorazione. In Umbria, erano 4.694: l’ 1,4% sul totale nazionale. Secondo l’ultima elaborazione del Centro Studi Fipe Confcommercio, su dati Infocamere, sono circa 14 mila le imprese nate in Italia nei servizi di ristorazione nel 2017: circa 1.700 imprese in meno rispetto all’anno precedente. Sono oltre 25 mila le imprese che hanno cessato la loro attività. E’ negativo quindi il saldo tra le imprese iscritte e cessate.

Perdite A livello nazionale il settore ha perso dunque 3,5 imprese ogni 100 attive. Secondo il Rapporto annuale 2017 sulla Ristorazione elaborato dal Centro Studi Fipe Confcommercio, in Umbria nei primi nove mesi del 2017 hanno avviato l’attività 118 imprese mentre 337 l’hanno cessata, determinando un saldo negativo pari a 219 unità.
Relatori in entrambi gli incontri sono Silvio Moretti, direttore sindacale Fipe Confcommercio Nazionale e Andrea Stoccoro, Area sindacale di Fipe Confcommercio
Nazionale.

All’incontro di Perugia partecipano anche Stefano Ansideri, presidente Ordine dei Consulenti del Lavoro di Perugia, e Paolo Biscarini, Presidente ANCL SU U.P. Perugia. All’incontro di Terni, aperto da Mirko Zitti, vicepresidente Confcommercio Terni e responsabile Fipe sul territorio, partecipa Massimo Caprasecca, presidente Ordine dei Consulenti del Lavoro di Terni. L’evento è valido ai fini della formazione continua obbligatoria per i Consulenti del Lavoro.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere