CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Concorso Regione, dal 22 novembre le selezioni alla Caserma ‘Gonzaga’ di Foligno

Perugia Cronaca e Attualità Terni Alta Umbria Assisi Foligno Spoleto Marsciano Todi Deruta Narni Orvieto Amelia Extra Regione EVIDENZA2

Concorso Regione, dal 22 novembre le selezioni alla Caserma ‘Gonzaga’ di Foligno

Redazione
Condividi

Un concorso pubblico

FOLIGNO – Avranno inizio martedì 22 novembre e termineranno martedì 17 gennaio 2017,  nella caserma Gonzaga di Foligno, le prove preselettive per l’assunzione a tempo determinato, con durata di tre anni, di 94 persone, variamente distribuite per ciascuno degli undici profili professionali richiesti a supporto delle azioni e funzioni della Regione, enti, agenzie e società strumentali regionali previste dal Piano di rafforzamento amministrativo (Pra) per la programmazione comunitaria 2014-2020 nell’ambito dell’attuazione dei programmi operativi finanziati dai fondi europei (Fesr, Fse e Feasr).

Lo ha annunciato l’assessore regionale al personale Antonio Bartolini, aggiungendo che a partire da oggi, sarà possibile conoscere gli orari e le date di svolgimento delle singole prove nonché la composizione della varie commissioni d’esame riferite ad ogni profilo attraverso la pagina del sito internet istituzionale dell’amministrazione regionale http://www.regione.umbria.it/la-regione/bandi. Bartolini ha aggiunto che “per quanto riguarda le fonti, la normativa e la documentazione, da cui saranno tratti i quesiti oggetto della prova preselettiva, sono state confermate le indicazioni, già pubblicate dalla Regione, pervenute dall’apposito Comitato tecnico scientifico. In realtà – ha sottolineato l’assessore Bartolini – saranno ben 11 i concorsi che si svolgeranno, visto che per ogni profilo richiesto ci sarà una autonoma selezione. E’ bene precisare anche che le indicazioni valgono come indicazioni di orientamento ai candidati per la preparazione alla sola prova preselettiva e che per la prova scritta i candidati dovranno fare riferimento alle materie così come individuate negli avvisi della procedura”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere