CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Comune Terni, la maggioranza si ‘sbilancia’ su ambiente e teatro Verdi

Terni Politica

Comune Terni, la maggioranza si ‘sbilancia’ su ambiente e teatro Verdi

Andrea Giuli
Condividi

TERNI – Emergenza ambientale e l’annosa questione del simbolo della cultura cittadina. La maggioranza di palazzo Spada, guidata dal capogruppo-tessitore-tamponatore Andrea Cavicchioli, nel corso dell’ultimo consiglio comunale, ha presentato due atti d’indirizzo sottoscritti anche dagli altri gruppi di maggioranza

Criticità ambientali “Sulle tematiche ambientali – è scritto nel primo atto che probabilmente tiene conto anche della prossima Conferenza dei servizi decisiva sull’impianto TerniBiomassa  -, tenendo conto del quadro complessivo della qualità dell’aria della Conca ternana e delle recenti comunicazioni dell’Arpa, nonchè della necessità del risanamento ambientale con azioni coordinate in tutti i comparti, si è impegnato sindaco e Giunta, anche nel rispetto del principio di precauzione e sulla base delle normative applicabili, a sostenere esclusivamente i provvedimenti che siano diretti a migliorare il bilancio della qualità dell’aria della città di Terni e ad eliminare criticità; a chiedere al sistema industriale misure efficaci per il miglioramento dell’impatto ambientale; a porre in essere i necessari provvedimenti per la disciplina della mobilità urbana e degli impianti di riscaldamento, anche con le opportune incentivazioni e per un indagine epidemiologica mirata”.

Il Verdi Sempre nella stessa seduta consiliare, la maggioranza (ancora per iniziativa di Cavicchioli) ha presentato un atto di indirizzo per il recupero del teatro Verdi, “con l’obiettivo di coinvolgere in tutte le fasi i soggetti preposti ed interessati, in un percorso con modalità e tempi specificati e con linee di finanziamento individuate. A tale proposito, con l’atto si impegna sindaco e Giunta a chiedere alla Fondazione Cassa di Risparmio e a tutti i soggetti istituzionali preposti il coinvolgimento formale nel percorso di recupero del teatro Verdi, prevedendo l’individuazione condivisa di supporti tecnici per l’elaborazione di un progetto complessivo e per la gestione diretta. Si è altresì impegnato sindaco e Giunta, d’accordo con i soggetti disponibili, ad individuare le migliori ipotesi per un teatro finalizzato alla programmazione artistica e alla produzione con tecnologie avanzate e non invasive, salvaguardando i lavori già effettuati e le risorse disponibili ed individuando le linee di finanziamento”.

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere