CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Donna incinta trovata stesa sull’autostrada: scattano le indagini

EVIDENZA Marsciano Todi Deruta Extra

Donna incinta trovata stesa sull’autostrada: scattano le indagini

Redazione
Condividi
Il 118 in azione
Il 118 in azione

COLLAZZONE –  Una donna di trent’anni è stata trovata sola e distesa sull’asfalto all’alba di sabato all’altezza dello svincolo E45 a Collazzone, non lontano da Todi. Si tratta di una donna di origine marocchina che poi l’intervento dei medici dell’ospedale Santa Maria della Misericordia, giunti sul posto, hanno verificato essere in stato di gravidanza.

A lanciare l’allarme alcuni automobilisti. I sanitari hanno accertato che la donna, residente da tempo in zona con la famiglia, hanno riscontrato alcune fratture agli arti e per questo è stata ricoverata nel nel reparto di Ortopedia mentre non sembrano esserci conseguenze per quanto riguarda la gravidanza. Da quanto appreso, alle prime ore di sabato si sarebbe allontanata a piedi e volontariamente dalla propria abitazione, senza che i familiari se ne accorgessero, finendo dove è stata poi ritrovata: una delle ipotesi è che sia caduta dal cavalcavia prossimo allo svincolo ma accertamenti sono in corso per determinare con precisione la dinamica.

Indagini  Nel frattempo sono scattate le indagini dei carabinieri. Al momento vengono valutate diverse ipotesi, dall’incidente stradale ad altre dinamiche. Secondo i primi accertamenti la donna, residente in zona, sarebbe incinta. E’ ora ricoverata all’ospedale di Perugia dove è giunta in codice giallo. A dare l’allarme è stato un passante che ha avvertito il 118. Sono stati quindi allertati i carabinieri della compagnia di Todi che conducono le indagini.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere