CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Clamoroso a Gubbio: tesseramento non valido, Adorni torna al Monza

Calcio Alta Umbria Sport

Clamoroso a Gubbio: tesseramento non valido, Adorni torna al Monza

Redazione sportiva
Condividi

(foto Gubbio Fans)

GUBBIO – E’ già finita, senza mai aver potuto sedere nemmeno in panchina, l’avventura del terzino Lorenzo Adorni a Gubbio. Il giocatore, arrivato dal Monza via Parma, torna ai brianzoli per un vizio di forma: la società emiliana infatti non ha formalizzato in tempo il ritorno dal prestito. Ecco come il Gubbio spiega la vicenda.

“Il deposito primario, ovvero il trasferimento dal Parma calcio (società titolare dei diritti federativi del calciatore) all’As Gubbio 1910 (società cessionaria) è stato conseguito nei termini stabiliti, cioè entro le 20 del 31 gennaio scorso; altresì il deposito della documentazione integrativa al suddetto trasferimento, ovvero il rientro del prestito dal Monza al Parma è stato consegnato fuori termine dalla società titolare
Essendo quest’ultima”documentazione integrativa” al primo deposito la società del Parma non ha ritenuto di creare nessun “danno”, visto che il giocatore poteva essere trasferito direttamente dal Monza al Gubbio senza dover “rientrare” al Parma, reputando che la lettera di autorizzazione potesse essere depositata anche dopo il termine utile. Altresì, la Lega di serie C ha invece dichiarato tale documentazione non “integrativa”, ma “propedeutica” al trasferimento dell’atleta, quindi necessariamente e imprescindibilmente da allegare al deposito primario ; tale posizione ha di fatto negato il passaggio all’As Gubbio di Lorenzo Adorni”.

Foto Gubbiofans