lunedì 14 Giugno 2021 - 01:54
30.7 C
Rome

Città di Castello, violano le misure cautelari: scattano gli arresti

Si tratta di due quarantenni con precedenti per furti e spaccio

CITTA’ DI CASTELLO – Due quarantenni sono stati portati in carcere a Perugia dagli uomini del commissariato di Città di Castello per violazioni della misure cautelari a cui entrambi erano sottoposto. A Capanne è stato accompagnato un 43enne di origini polacche con precedenti di polizia per reati predatori e contro la persona sorpreso più volte a non rispettare le restrizioni a suo carico disposte dall’autorità giudiziaria. L’altro è un 44enne di origini rumene già noto per spaccio di droga  anche lui sorpreso più volte dalla squadra anticrimine a violare la misura cautelare. Per entrambi il tribunale di sorveglianza, sulla scorta delle segnalazioni arrivate dal commissariato di Città di Castello, ha disposto l’aggravamento della misura e quindi il carcere.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi