CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Città di Castello, spaccia cocaina nei bar: pusher finisce in manette

Cronaca e Attualità Foligno Spoleto Città

Città di Castello, spaccia cocaina nei bar: pusher finisce in manette

Redazione
Condividi

Spaccio di droga

CITTA’ DI CASTELLO –  Importante operazione dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, coadiuvati dai colleghi delle Stazioni di Città di Castello e Trestina, che dopo un attenta attività d’indagine, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti un uomo originario dell’Albania da tempo residente nel comune tifernate.

Il blitz Erano giorni che i militari tenevano sotto controllo i movimenti dello spacciatore, dopo che avevano notato uno strano traffico di ragazzi intorno a lui nella zona sud del territorio del Comune di Città di Castello. Al momento del blitz, avvenuto nella tarda serata del 10 agosto, i carabinieri lo hanno sorpreso fuori di un bar mentre cedeva una dose di cocaina ad un ragazzo del posto. Subito bloccato e perquisito, l’albanese è stato trovato in possesso di circa 20 grammi della stessa sostanza mentre indosso al ragazzo che aveva appena acquistato la droga sono stati trovati anche alcuni grammi di hashish.

In carcere I militari hanno perquisito numerosi giovani presenti nel locale: quasi tutti sono stati trovati in possesso di sostanze stupefacenti anche se di piccole entità e per questo sono stati  segnalati quali assuntori di sostanze stupefacenti. I militari hanno si sono recati nell’abitazione dell’albanese, situata nella frazione di Trestina dove, nascosti in un sotto scala, sono stati trovati altri 200 grammi di cocaina purissima e strumenti idonei al confezionamento della stessa. Dopo le operazioni l’arrestato è stato associato presso il carcere di Capanne a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere