mercoledì 1 Febbraio 2023 - 20:36
9.9 C
Rome
- Pubblicità -spot_img
spot_img

Città di Castello, il sindaco Secondi positivo al Covid: “Sono in buone condizioni”

CITTA’ DI CASTELLO  – “Oggi tra i tifernati positivi al Covid-19 ci sono anche io: sono in isolamento a casa, in buone condizioni grazie alla protezione del vaccino, quindi continuerò a svolgere il mio compito istituzionale e a lavorare per la città”. E’quanto afferma il sindaco di Città di Castello, Luca Secondi, nel consueto aggiornamento della situazione della pandemia nel comune, dove l’Usl Umbria 1 ha registrato ieri 35 nuovi casi di contagio e 11 guarigioni. “E’sotto gli occhi di tutti l’aumento dei contagi di questi giorni, che richiede in ogni territorio dell’Umbria risposte adeguate e tempestive, ecco perché, sottolinea il primo cittadino in una nota del Comune, ritengo doveroso che il Centro operativo regionale definisca le direttive per l’attivazione dei Centri operativi comunali e ne coordini l’azione, in modo da consentire alle amministrazioni locali di contribuire alla gestione dell’emergenza per quanto di propria competenza”. In questo contesto Secondi fa sapere che “l’Usl Umbria 1 ha comunicato l’apertura di una nuova ala del reparto Covid-19 all’ospedale di Città di Castello, con 14 posti letto in più che andranno ad aggiungersi ai 16 attualmente disponibili e già praticamente esauriti dai ricoveri degli ultimi giorni di pazienti provenienti da tutta la regione”. “Dai responsabili dell’azienda sanitaria – conclude Secondi – ho ricevuto la rassicurazione che ci saranno ulteriori risorse a disposizione dell’Alta Valle del Tevere per consentire la vaccinazione nel comprensorio della popolazione residente”.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]