CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Città di Castello, scappa dagli arresti domiciliari per andare sotto casa a minacciarla e insultarla

EVIDENZA Cronaca e Attualità Alta Umbria

Città di Castello, scappa dagli arresti domiciliari per andare sotto casa a minacciarla e insultarla

Redazione
Condividi
Una Volante in azione
Una Volante in azione
CITTA’ DI CASTELLO – E’ stato portato in carcere un italiano di 53anni, già agli arresti domiciliari, per violazione del divieto di avvicinamento alla persona oggetto di minacce. L’uomo si sarebbe allontanato da casa, in violazione della misura degli arresti domiciliari, per andare sotto casa della donna oggetto dei suoi atti persecutori rivolgendole urla e minacce. La Polizia è intervenuta a seguito della richiesta di aiuto della donna e dell’allerta lanciato dal braccialetto elettronico indossato dal 53enne. Arrivati sul posto, gli agenti hanno verificato la violazione della misura da parte dell’uomo. A seguito dell’episodio, il Tribunale di Perugia ha chiesto l’aggravamento della misura restrittiva a carico del 53enne con l’ordine di immediata traduzione in carcere.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere