domenica 29 Maggio 2022 - 09:43
16.3 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Città di Castello, minaccia di morte la compagna: in casa aveva 19 tra pistole e fucili

Il 35enne è stato denunciato, la compagna portata in un luogo sicuro e le armi tutte sequestrate

CITTA’ DI CASTELLO – Un trentacinquenne di Città di Castello è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia, minacce e detenzione abusiva di armi e munizioni dopo che la convivente è stata costretta a chiedere aiuto alle autorità per comportamenti sempre più violenti da parte di lui. Secondo il racconto fornito alle autorità, l’uomo da diverso tempo insultava e picchiava la compagna coetanea durante liti in casa sempre innescate da futili motivi. Martedì sera, però, la situazione è nuovamente precipitata e la donna è stata costretta a chiamare il 112. Quando le autorità sono intervenute sul posto in casa dell’uomo hanno trovato anche 19 tra pistole e fucile, tutte legalmente detenute, a differenza di alcune munizione, che invece non possedeva regolarmente. La donna è stata collocata in un luogo sicuro, lui è stato denunciato e le armi sequestrate.
- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]