CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Città di Castello, lutto in casa del sindaco Bacchetta: è morta la madre Dina

Cronaca e Attualità Alta Umbria

Città di Castello, lutto in casa del sindaco Bacchetta: è morta la madre Dina

Redazione
Condividi
Luciano Bacchetta
Luciano Bacchetta

CITTA’ DI CASTELLO – E’ morta all’età di 90 anni, Dina Ciribilli, madre del sindaco di Città di Castello, Luciano Bacchetta. Nel comunicare la triste notizia, il vice sindaco, Luca Secondi, esprime cordoglio e vicinanza al primo cittadino, a nome di tutta la giunta, consiglio comunale ed ente, “per la perdita dell’amata mamma tra l’altro in un momento particolare per tutta la cittadinanza e il paese”. “Caro Luciano, fatichiamo a trovare le parole per manifestarti il nostro affetto e cordoglio per questo grave lutto che ha colpito al cuore la tua famiglia. A te, ai tuoi fratelli, Roberto e Luca, ai familiari e parenti estendiamo le più sentite condoglianze e vicinanza”, ha concluso, il vice sindaco, Luca Secondi. Cordoglio anche dalla Provincia di Perugia, di cui Bacchetta è presidente.

Pasquali e Verini Il vicepresidente Sandro Pasquali della Provincia di Perugia abbraccia idealmente Bacchetta per la scomparsa della mamma “acuita dai momenti dolorosi che le nostre città stanno vivendo a causa del Covid-19 che limitano i gesti e le esequie. Un lutto che addolora, ben conoscendo l’affetto profondo che univa Luciano, i suoi fratelli Roberto e Luca e l’intera famiglia alla cara mamma. Non possiamo quindi – scrive Pasquali con il dg della Provincia, Stefano Mazzoni – che stringerci intorno a loro con affetto e profondo rispetto”. Cordoglio anche dal deputato Walter Verini che ricorda Dina Ciribilli “fin dagli anni della nostra infanzia a San Giacomo, con quel passo svelto e gentile che avevano le mamme che dovevano correre e farsi in quattro tra famiglia, lavoro e lavoro di casa, vita di rione. Invio a te, a Roberto e ai tuoi familiari le mie sincere condoglianze”.

Socialisti Vicini a Bacchetta in quest ore anche i socialisti di Città di Castello che, col segretario Marco Mearelli, esprimendo cordoglio per la morte dell’anziana, dicono a Bacchetta: “Nella consapevolezza che ogni parola, frase e manifestazione di vicinanza, potranno mai mitigare il dolore che si prova in questi momenti che la vita riserva ad ognuno di noi vogliamo comunque ribadire affetto e cordoglio a Luciano, ai fratelli e alla famiglia. Forza Luciano ti vogliamo bene”. Al cordoglio del Psi tifernate si unisce anche il senatore, Riccardo Nencini, già segretario nazionale del partito “con un abbraccio davvero stretto Luciano. Ma questo dolore ti renderà solo più forte”

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere