CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Città di Castello: lavoratori cinesi clandestini, blitz della Polizia

Cronaca e Attualità

Città di Castello: lavoratori cinesi clandestini, blitz della Polizia

Redazione
Condividi

CITTA’ DI CASTELLO – Doppia operazione della Polizia di Città di Castello guidata dal dirigente Marco Tangorra e della direzione provinciale dell’Ispettorato del Lavoro di Perugia: durante le verifiche nei confronti di due laboratori tessili dell’Altotevere, sono stati individuati due lavoratori cinesi clandestini e senza contratto di lavoro. Uno dei due era già stato oggetto di un provvedimento di espulsione nel 2008. Per entrambi è scattata l’espulsione dall’Italia, mentre nei confronti di una delle due  ditte interessate, l’Ispettorato del Lavoro di Perugia, ha applicato la chiusura temporanea sino a regolarizzazione degli aspetti contributivi.