CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Città di Castello, ladri scatenati: presi di mira due appartamenti ed un simbolo religioso

Cronaca e Attualità

Città di Castello, ladri scatenati: presi di mira due appartamenti ed un simbolo religioso

Redazione
Condividi

CITTA’ DI CASTELLO – Ladri scatenati in città e torna così l’allarme furti. Nei giorni passati sono stati presi di mira due appartamenti e un simbolo religioso.

L’EDICOLA RELIGIOSA E’ stata profanata anche un’edicola sacra. In piazza San Giovanni in campo è stato derubato un cancello artistico che avrebbe dovuto difendere da gesti inconsulti l’edicola. Ora è rimasta soltanto la Madonna, soltanto perchè dipinta a muro. Anche al cimitero si erano verificati episodi simili negli ultimi tempi. Obiettivi sempre gli stessi: cancelli in ferro, parti di metallo delle tombe.

APPARTAMENTI I furti in appartamento sono accaduti in via Abetone e in Via Aldo Bologni. La dinamica accomuna tutti gli episodi: i ladri agiscono soltanto a case vuote, in modo che quando rientrano i proprietari si trovano davanti tutto distrutto e senza oggetti di valore.