CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Città di Castello, in manette ladri di gioielli: rubavano agli anziani con la tecnica dell’abbraccio

EVIDENZA Cronaca e Attualità Alta Umbria Extra

Città di Castello, in manette ladri di gioielli: rubavano agli anziani con la tecnica dell’abbraccio

Redazione
Condividi
Una pattuglia dei carabinieri
Una pattuglia dei carabinieri

CITTA’ DI CASTELLO – Da diverso tempo avevano messo in atto una tattica illecita che lo scorso giugno aveva portato al furto di due collane d’oro ad altrettanti ultraottantenni nel Maceratese. Ora per i due colpevoli, rumeni di 26 e 21 anni, si apriranno le porte del carcere, perchè sono stati arrestati a Promano, lungo la E45

La tecnica Gli indagati, secondo la ricostruzione della Procura di Macerata che ha ottenuto per la coppia la misura in carcere,  adottava la tecnica dell’abbraccio: con scuse banali o simulando pregresse conoscenze. In particolare l’uomo di 26 anni agiva da palo dentro ad un auto falsamente intestata, mentre la donna di 21, sfilava le collane. I furti sono avvenuti tutti in provincia di Macerata, fra Muccia e Serravalle di Chienti. Alla vista dei carabinieri hanno cercato di scappare ma sono stati presi ed arrestati e ora sono ristretti nel carcere di Capanne.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere