CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Città di Castello, centro storico: stop a bevande in bottiglie di vetro e lattine

Cronaca e Attualità Alta Umbria

Città di Castello, centro storico: stop a bevande in bottiglie di vetro e lattine

Redazione
Condividi

Il centro storico di Città di Castello

CITTA’ DI CASTELLO – Stop a bevande in bottiglie di vetro e lattine nel centro storico di Città di Castello. Lo prevede l’ordinanza sindacale numero 187 del 20 luglio, che entrerà in vigore sabato 21 luglio 2018 e avrà efficacia fino al 16 settembre.

Vivibilità “Al fine di assicurare le esigenze di tutela della pubblica incolumità dei cittadini, nonché delle condizioni di vivibilità e convivenza civile dei residenti nel territorio compreso all’interno delle mura urbiche – si legge sull’ordinanza – è fatto divieto a decorrere dalle ore 22,00 e fino alle ore 6,00 del giorno successivo, agli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande e di commercio in sede fissa e/o ambulante su aree pubbliche, nonché alle attività artigianali di vendere e comunque di distribuire, a qualsiasi titolo, per asporto, bevande in contenitori di vetro e/o lattine; di consumare in luogo pubblico bevande contenute in bottiglie di vetro e/o lattine”.

Bacchetta Il Corpo di polizia municipale e gli agenti della forza pubblica sono incaricati di vigilare sulla corretta osservanza del provvedimento. «Divertimento, svago e partecipazione ad eventi o iniziative che si svolgono in particolare nel centro storico e rispetto per la quiete pubblica, sicurezza dei residenti, cittadini e turisti, fino alla tutela del patrimonio storico-artistico della nostra città, possono coesistere fra loro e garantire una estate all’insegna della convivenza civile in uno dei luoghi più belli e suggestivi della nostra regione. L’ordinanza che riproponiamo anche questa estate viene incontro proprio a queste molteplici esigenze», ha sottolineato il sindaco, Luciano Bacchetta.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere