CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Città di Castello, furti in Comune ai danni dei dipendenti: chiuso l’ingresso da piazza Fanti

Cronaca e Attualità Alta Umbria Extra

Città di Castello, furti in Comune ai danni dei dipendenti: chiuso l’ingresso da piazza Fanti

Redazione
Condividi

Città di Castello, il palazzo del Comune

CITTA’ DI CASTELLO – E’ dovuta all’esigenza di maggiore sicurezza negli uffici, la decisione di chiudere al pubblico l’ingresso in Piazza Fanti del Comune di Città di Castello. La misura è in vigore da questa mattina, lunedì 7 novembre, e servirà ad un controllo maggiore sul flusso di visitatori in entrata ed in uscita per evitare episodi di furto ai danni dei dipendenti o sottrazioni di varia natura, che anche di recente sono stati registrati all’interno della casa comunale. L’ingresso principale di piazza Gabriotti sarà dunque l’unico accesso, integrato dall’ascensore di via delle Legne, a disposizione dei cittadini negli orari di apertura al pubblico degli uffici.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere