CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Città di Castello, consigliere del Psi passa al gruppo misto

Alta Umbria Politica

Città di Castello, consigliere del Psi passa al gruppo misto

Redazione politica
Condividi
L'aula del consiglio comunale di Città di Castello
L'aula del consiglio comunale di Città di Castello

CITTA’ DI CASTELLO – Il Gruppo misto è attualmente il più numeroso all’interno del Consiglio tifernate. Da oggi risulta infatti composto da Gaetano Zucchini, capogruppo, Marco Gasperi, Vittorio Massetti, Marcello Rigucci, Luciano Domenichini, Filippo Schiattelli e Luigi Bartolini come consiglieri.  “Dobbiamo ragionare sul nuovo – ha spiegato Bartolini -, questo mandato sta per concludersi. Garantirò il mio modesto contributo alla città che mi appartiene dalla nascita.

Bacchetta “Verificherò se c’è ancora una maggioranza perché i passaggi al Gruppo Misto non hanno marcato una distanza politica” ha annunciato il sindaco di Città di Castello Luciano Bacchetta. “Se non ci fosse ne prenderò atto – ha aggiunto il sindaco -, molti consiglieri sono stati eletti con il premio di maggioranza e dovrebbero tenerne conto. Non voglio polemizzare perché il Covid è una vicenda dirompente che va sopra a tutto. Non voglio usarlo come alibi e contatterò i consiglieri di maggioranza uno ad uno e chiederò se vogliono chiudere ora. Ho intenzione di capire se c’è un numero che vuole concludere la legislatura o se vuole interromperla. Per ora questa maggioranza ha perso un consigliere. Ognuno si deve assumere la propria responsabilità”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere