CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Città di Castello: cocaina nel giubbotto, nei guai diciottenne incinta

Cronaca e Attualità Alta Umbria

Città di Castello: cocaina nel giubbotto, nei guai diciottenne incinta

Redazione
Condividi

Carabinieri in azione

CITTA’ DI CASTELLO – Era la più insospettabile di tutti, visto che aveva solo 18 anni ed era in stato interessante. Tuttavia la studentesse aveva già dei precedenti ed è per questo  che l’altra sera, dopo aver visto e fermato una auto sospetta nel centro storico, i Carabinieri hanno cominciato una perquisizione.

I quattro giovani occupanti il mezzo erano visibilmente nervosi ed in effetti poi i controlli dell’Arma hanno fatto si che la giovanissima pusher consegnasse, estraendolo dal giubbotto dove lo nascondeva un involucro con 30 grammi di cocaina. La successiva perquisizione nella sua abitazione ha poi permesso ai carabinieri di rinvenire anche dell’hashish. Per la diciottenne arresti domiciliari, il processo per direttissima e poi la libertà con l’obbligo di firma. A fine mese sarà giudicata.

 

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere