CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Città di Castello, capi contraffatti sequestrati alle Fiere di San Florido

Cronaca e Attualità Alta Umbria Extra EVIDENZA2

Città di Castello, capi contraffatti sequestrati alle Fiere di San Florido

Redazione
Condividi

La merce sequestrata

CITTA’ DI CASTELLO – Oltre trecento prodotti cosmetici (trousse di trucchi, matite per occhi e ombretti), nonché profumi di note griffe del settore (tra cui Prada, Versace, Chanel, Dior, Lancome, Paco Rabanne, Hugo Boss, Giorgio Armani e molti altri), tutta merce contraffatta e posta in vendita senza autorizzazioni. È questo il bilancio dei controlli svolti dalla guardia di finanza di Città di Castello nei giorni delle tradizionali “Fiere di San Florido”.

Denunciato Il responsabile, un commerciante di origine campana, è stato sorpreso dalle Fiamme gialle mentre stava esponendo all’interno della fiera numerosi prodotti cosmetici, privo della licenza di ambulante e anche della partita Iva. Dopo un attento esame delle confezioni e dei loghi riprodotti, si è scoperto che gran parte della merce, in vendita ad un prezzo molto conveniente, era in realtà contraffatta. Anche per gli altri prodotti, alla luce della mancanza delle autorizzazioni, è scattato immediatamente il sequestro amministrativo. Il responsabile, denunciato all’Autorità giudiziaria per i reati di contraffazione e ricettazione, rischia oltretutto il pagamento di una sanzione che oscilla da 2.500 fino a oltre 15 mila euro.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere