CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Città di Castello, arrivano le coperture per le nuove scale mobili del Cassero

Cronaca e Attualità Extra

Città di Castello, arrivano le coperture per le nuove scale mobili del Cassero

Alessandro Minestrini
Condividi

CITTÀ DI CASTELLO – Si avvia alla conclusione il montaggio delle nuove scale mobili del bastione del Cassero. Mercoledì 11 maggio arriveranno in città le coperture delle due rampe meccanizzate che sono state posizionate la settimana scorsa. Già assemblate, le coperture richiederanno per la sistemazione sopra le scale di essere trasferite sul percorso pedonale con l’ausilio di una auto gru, scavalcando le mura urbiche dalla strada sottostante. Il Comando della Polizia Municipale disporrà con una ordinanza l’interdizione al traffico di viale Nazario Sauro dalle 8.00 di mercoledì fino al termine delle operazioni, nel tratto compreso tra la rotatoria di Porta Prato e la rotatoria dell’area ex Bacchi. Il fissaggio delle coperture è l’ultimo tassello dell’iter di montaggio delle scale mobili, cui seguirà il collaudo da parte dell’Ustif per consentire la successiva apertura al passggio degli utenti. Fino al completamento dei lavori nel cantiere permarrà l’interdizione completa ai pedoni del percorso che collega piazzale Ferri con i giardini del Cassero. Gli itinerari  alternativi, da e per piazza Gabriotti, prevedono il passaggio lungo via Antimo Marchesani e via Cacciatori del Tevere, dal lato di piazzale Ferri, e lungo Pomerio Rodolfo Siviero, dal lato del parcheggio Raniero Collesi a Porta Prato.