CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Città di Castello, a 120 km/h nel centro abitato di San Maiano: multato di 800 euro, sospesa patente e via dieci punti

Cronaca e Attualità Alta Umbria Extra

Città di Castello, a 120 km/h nel centro abitato di San Maiano: multato di 800 euro, sospesa patente e via dieci punti

Redazione
Condividi

Vigili urbani

CITTA’ DI CASTELLO – Sfreccia ad oltre 120 chilometri orari all’interno del centro abitato di San Maiano: 800 euro di multa, sospensione della patente e decurtazione di dieci punti. Ieri mattina nell’ambito di servizi di routine la Polizia Municipale di Città di Castello ha effettuato un controllo della velocità, con il telelaser in dotazione, sulla ex S.S. Tiberina 3bis nel centro abitato di S. Maiano. L’esito del controllo è stato di una decina di verbali per superamento del limite di velocità pari a 50 km/h. La maggior parte dei veicoli rilevati hanno superato il limite di velocità di oltre 10 km/h e di non oltre 40 km/h: violazione che comporta una multa di circa 120 euro e la decurtazione di 3 punti dalla patente di guida. Un’ autovettura è stata rilevata ad una velocità di 120 km/h, ovvero superiore di oltre 60 km/h rispetto al limite di velocità, violazione che comporta una multa di circa 800 euro, la sospensione della patente di guida da 6 a 12 mesi e la decurtazione di 10 punti. Nei prossimi giorni gli agenti della Polizia Municipale ripeteranno i controlli della velocità sulla ex S.S. Tiberina 3bis, soprattutto nei tratti che attraversano i centri abitati, in quanto strada caratterizzata da un alto tasso di incidentalità anche con esito mortale.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere