CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Città dello sport, San Valentino e centro commerciale naturale: la Terni del futuro

Economia ed Imprese Terni

Città dello sport, San Valentino e centro commerciale naturale: la Terni del futuro

Redazione
Condividi

La Camera di Commercio di Terni

TERNI – Incontro per definire alcuni punti strategici per lo sviluppo della città. Il sindaco Leopoldo Di Girolamo e il presidente della Camera di Commercio Giuseppe Flamini si sono incontrati presso la sede camerale per fare il punto sullo stato di avanzamento di alcuni progetti in essere da tempo ma che, in alcuni casi, presentano grandi criticità. Un incontro che è stato solo preliminare ad altri che verranno.

Centro commerciale naturale. Primo fra tutti il progetto di rilancio del centro città, noto come Centro commerciale naturale. “Fino alla fine noi faremo la nostra parte per affiancare le imprese ed invitarle ad aderire al progetto – ha sottolineato il presidente Giuseppe Flamini- ma visti ormai i tempi molto ristretti del bando (in scadenza alla fine del mese di febbraio ndr) inviteremo le imprese ad una rapida decisione”. “Auspichiamo inoltre – ha aggiunto – che l’altro grande progetto di sviluppo, detto Città della Salute possa rapidamente evolvere in una concreta realizzazione”.

Città dello Sport. Vento in poppa, sembra invece per il progetto Città dello Sport secondo quanto hanno annunciato il sindaco Leopoldo Di Girolamo “abbiamo assunto la delibera per bandire la gara relativa alla realizzazione del Palazzo dello Sport, sarà una grande struttura polivalente da quindici milioni di euro a servizio dei cittadini e una grande opera per la nostra città, la più rilevante dagli anni Settanta ad oggi”. L’assessore Stefano Bucari ha aggiunto che sarà realtà entro il 2020. Si farebbe inoltre sempre più concreta in queste ore l’ipotesi di un ritorno di Umbria Jazz a Terni con un’imminente tappa ternana di “Umbria Jazz Spring”. Lavori in corso anche nell’ambito dei progetti Area di crisi complessa e Industria 4.0 dove il territorio deve giocare da protagonista.

Affrontati anche i temi della digitalizzazione delle imprese e dello sviluppo culturale della città. Il vicesindaco Francesca Malafoglia ha annunciato a breve la partenza di un blocco di servizi digitalizzati rivolti ai cittadini mentre l’assessore Tiziana De Angelis ha ricordato, tra le altre cose, l’imminente riavvio dell’agenzia Umbria Film Commission e del rilancio del Centro Multimediale che a giugno sarà sede di una iniziativa di richiamo nazionale.

Piano di marketing territoriale. Sinergia in corso tra i due Enti in vista della prossima concretizzazione del Piano di marketing territoriale. Prodotto dalla Camera di Commercio di Terni e incentrato sul rilancio della figura di San Valentino in chiave turistica, sarà il “documento” guida per le festività 2018 dedicate al Santo dell’amore. Negli uffici camerali sono state avviate le procedure per la selezione del soggetto qualificato che dovrà implementare il Piano di Marketing, “pienamente condiviso il Piano, la sua intenzionalità e la sua realizzazione – ha sottolineato il sindaco – noi saremo al vostro fianco in tutto l’iter”.

 

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere