CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Chimica ternana sotto i riflettori, le proposte Cgil in un incontro pubblico

Economia ed Imprese

Chimica ternana sotto i riflettori, le proposte Cgil in un incontro pubblico

Andrea Giuli
Condividi

TERNI – La chimica ternana ancora sotto i riflettori. Domani, venerdì 20 maggio, presso la Scuola edile di Terni dalle 16 si terrà l’iniziativa “Un polo chimico per l’Umbria: proposte e impegni per un’industria sostenibile”, organizzata dalla Filctem-Cgil di Terni per analizzare e discutere i problemi e le prospettive della chimica nel territorio.

Oltre ai rappresentanti aziendali di Treofan, Bfit e Novamont, e al sindaco di Terni, Leopoldo Di Girolamo, interverranno in una tavola rotonda coordinata da Marianna Formica, segretaria generale Filctem Cgil Terni, il presidente della Regione, Catiuscia Marini, il segretario generale della Cgil di Terni, Attilio Romanelli, ed Emilio Miceli, segretario generale della Filctem-Cgil nazionale.  “Abbiamo fortemente voluto promuovere questa iniziativa importante per tornare a parlare della chimica per Terni e per l’Umbria – spiega Marianna Formica – il nostro obiettivo è quello di portare aziende, istituzioni e organizzazioni sindacali a confrontarsi nel merito per mettere in campo tutte le azioni necessarie a garantire sviluppo, occupazione e crescita a questo straordinario patrimonio industriale della nostra regione”.

Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1