CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Centri estivi a Terni, ora finanziamenti per i gestori che riducono le rette

Cronaca e Attualità Terni

Centri estivi a Terni, ora finanziamenti per i gestori che riducono le rette

Redazione
Condividi
Un centro estivo
Un centro estivo
TERNI – A disposizione dei soggetti gestori di centri estivi con attività rivolte a minori di età compresa tra gli zero e i 16 anni, finanziamenti compresi fra i 2 mila e i 6 mila euro. A tanto ammontano i contributi stanziati dal Comune di Terni per quelle strutture private che presenteranno progetti in grado di migliorare l’offerta di tali forme di intrattenimento ludico-ricreativo per i piccoli della città nel periodo agosto-settembre 2020. La direzione Istruzione – Cultura di Palazzo Spada, in particolar modo, ha avviato una procedura pubblica, i gestori che vogliono partecipare all’avviso dovranno dimostrare un significativo abbattimento delle rette di frequenza ai centri a carico delle famiglie,  incentivando quindi la frequenza e offrendo ulteriori attività estive prima della ripresa di quelle scolastiche. Dal canto suo la direzione Istruzione – Cultura curerà in modo diretto i centri estivi nella scuola dell’infanzia di Marmore, come già l’anno scorso, vista l’ampia partecipazione dei piccoli utenti.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere