CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Castiglione del Lago, sequestrata una discarica abusiva: otto denunciati

Cronaca e Attualità Trasimeno

Castiglione del Lago, sequestrata una discarica abusiva: otto denunciati

Redazione
Condividi

Un militare dei carabinieri del Noe

CASTIGLIONE DEL LAGO – Sequestrata dai carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Perugia un’area di circa un ettaro a Castiglione del Lago dove secondo gli investigatori è stata allestita una discarica abusiva con oltre mille e 600 tonnellate di terre e rocce da scavo provenienti dai lavori di ampliamento e bonifica delle aree di servizio Lucignano est e ovest lungo l’Autosole.
I militari hanno dato così esecuzione a un decreto emesso dal gip del capoluogo umbro su richiesta della procura. Nell’indagine del Noe risultano indagati a vario titolo otto soggetti per traffico illecito di rifiuti, truffa aggravata e frode in pubblica fornitura. Sono rappresentanti legali e dipendenti tre società di Perugia e una di Siena risultate coinvolte nell’inchiesta. Secondo gli investigatori, i materiali non venivano conferiti nell’impianto contrattualmente previsto ma smaltiti nell’area sequestrata.