CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Castiglione del Lago, auto si ribalta: passeggeri estratti incolumi

Cronaca e Attualità Trasimeno Città

Castiglione del Lago, auto si ribalta: passeggeri estratti incolumi

Redazione
Condividi

PERUGIA – Nel primo pomeriggio di martedì, una squadra della sede centrale Vigili del fuoco di Perugia e una squadra dei ‘caschi rossi’ di Cortona, sono intervenute in località Pucciarelli, nel comune di Castiglione del Lago per un incidente stradale. La vettura con tre persone a bordo che viaggiava in direzione Castiglione del Lago si era ribaltata finendo nella scarpata sottostante. Le persone non hanno riportato traumi gravi ma è stato difficoltoso estrarle dalla vettura la quale era adagiata su un fianco in posizione precaria in un fosso. I pompieri, unitamente al personale del 118, hanno provveduto alla estrazione dei feriti e quindi alla messa in sicurezza dell’autovettura. Sul posto era presente personale della Polizia locale e dei carabinieri.

Appartamento in fiamme a Santa Sabina Sempre nel pomeriggio, i Vigili del fuoco sono intervenuti con  due autobotti e una autoscala in via  Cesare Pavese, in località Santa Sabina, per l’incendio che si era  sviluppato al  secondo piano di una casa. Il fumo aveva invaso le scale dell’abitazione,  rischiando di mettere a repentaglio la sicurezza degli altri condomini. Nessun danno a persona e limitati  danni all’appartamento per il  rapido ed efficace intervento del 115.

Altri interventi Nel corso della mattina a Cantalupo di Bevagna i pompieri sono intervenuti presso una struttura commerciale, dove una caldaia  alimentata a pellet  è stata interessata da un incendio  che minacciava i locali contigui. Le fiamme sono state spente prima che potessero interessare i locali contigui  evitando danni a persone. Sono stati effettuati  anche altri interventi tra cui alcuni interventi per  principi di incendio in zone di campagna in zone  di Gaifana, di Norcia mentre nelle prime ore odierne è stato ultimato lo spegnimento dell’incendio che aveva interessato alcune zone in prossimità di Gubbio località Bavelle e Caibelli.