CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Castiglione, alla Darsena un fine settimana a tutto rock ‘n’ roll retrò

Cultura e Spettacolo Varie Trasimeno Extra Città

Castiglione, alla Darsena un fine settimana a tutto rock ‘n’ roll retrò

Redazione cultura
Condividi

CASTIGLIONE DEL LAGO – Atmosfera retrò in scena questo fine settimana alla Darsena Live Music di Castiglione del Lago. Stasera (1 giugno) protagonista sarà una band tutta al femminile, The Darts (ore 23.30, ingresso gratuito), quartetto proveniente da Phoenix (Arizona) e Los Angeles (California). Il gruppo si forma nei primi mesi del 2016 ed è composto dall’unione di musiciste di formazioni come The Love Me Nots, Motobunny, Zero Zero, The Two Tens, The Dollyrots, Thee Outta Sites, Casual Encounters, The Madcaps, Brainspoon. Nei due EP finora pubblicati, The Darts uniscono riff garage, armonie vocali da girl-group anni ’60, basso fuzz e organo Farfisa. Sabato 3 giugno sarà la volta del songrwiter umbro Soul Sailor (ore 23.30, ingresso gratuito), affiancato in concerto dalla sua band The Fuckers con cui da anni ormai condivide un percorso votato ai 60s e alla musica mod-oriented. Dopo un’adolescenza influenzata dal britpop e la maturazione con Dylan, Weller e la psichedelia degli ultimi 60s, Soul Sailor si trova fra le mani nel corso degli anni molte canzoni a metà strada fra plagio archeologico e originalità. Il progetto Soul Sailor è, di fatto, un progetto solista, nato nel 2007 a seguito dello scioglimento dei Mallard. Attivo in Umbria dai primi 2000, nel 2013 Soul Sailor vince le selezioni regionali di Arezzo Wave, per poi suonare in lungo e in largo per la penisola. Fra le varie date, The Soul Sailor & The Fuckers hanno condiviso serate con Alan Mc Gee (produttore degli Oasis), Dave Rowntree (batterista dei Blur), Joan As Policewoman, Gary Powell (batterista dei Libertines). Il loro singolo “Wop Bop A Loo Bop A Lop Bam Boom” è finito anche in uno spot MINI Italia.

Prossimi appuntamenti: 10 giugno Gazebo Penguins, 17 giugno californiani The BellRays, 24 Dead Elvis & His One Man Grave.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere