CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Caso Suarez, nuovo scossone: si dimette la rettrice della Stranieri Grego Bolli

EVIDENZA Perugia

Caso Suarez, nuovo scossone: si dimette la rettrice della Stranieri Grego Bolli

Redazione
Condividi
Giuliana Grego Bolli
Giuliana Grego Bolli

PERUGIA – Dopo giorni di polemiche ad alta tensione, il passo indietro è arrivato. Si è dimessa la rettrice dell’ Università per Stranieri di Perugia Giuliana Grego Bolli. Secondo quanto appreso dall’Ansa la decisione è stata comunicata al ministro Gaetano Manfredi. La rettrice è stata sospesa per otto mesi dall’ esercizio del pubblico ufficio per l’ indagine sull’ esame di Luis Suarez. “E’ una decisione che ho preso da poche ore, con profondo rammarico e personale sofferenza, dopo due anni di gestione sfidante, ma anche proficua dell’ Istituzione, che sono stata onorata di aver servito come rettore, dopo aver prima servito come docente devota e dedicata per oltre quaranta anni” ha scritto la rettrice.

In pensione La ormai ex rettrice lascia non solo il suo incarico al vertice dell’Università per Stranieri di Perugia ma anche lo stesso Ateneo. Ha infatti comunicato all’Ufficio competente le sue dimissioni da dipendente per raggiunti limiti contributivi dall’inizio di marzo dell’anno prossimo. “Ritengo doveroso anteporre, in un momento complesso e difficile – ha sottolineato Grego Bolli in una lettera all’Università -, il bene dell’Ateneo, risorsa importante per il Paese, per il nostro territorio e la nostra città di Perugia, al mio legittimo diritto di difesa che continuerò ad esercitare più liberamente come privato cittadino, nella consapevolezza di avere sempre operato con onestà e correttezza”.

Lampone Nel frattempo lunedì mattina si è riunito il Senato accademico, indetto dalla prorettrice Pianella Gambini, per indicare un nuovo direttore generale, dato che il direttore generale Simone Olivieri è stato interdetto dal Tribunale per 8 mesi. La scelta è caduta su Francesco Lampone che sarà direttore generale ad interim “con esclusivo riguardo ai soli atti di ordinaria amministrazione urgenti e indifferibili”.

Esaminatore Nel frattempo, ha rassegnato le dimissioni dall’Università per Stranieri di Perugia il 29 ottobre scorso il professor Lorenzo Rocca, esaminatore di Luis Suarez nell’esame per la conoscenza della lingua italiana. Decisione – apprende l’ANSA – formalizzata prima della misura cautelare del gip, disposta all’inizio del mese e ora revocata, con la quale era stato sospeso dal pubblico ufficio per otto mesi. Le dimissioni di Rocca saranno esecutive dall’inizio di gennaio ma il docente non opera più nell’Ateneo da inizio ottobre.  L’esaminatore di Suarez era stato rimosso dal Centro di valutazione e certificazione linguistica dell’Ateneo dopo la prima fase dell’indagine. Decisione che aveva “amareggiato” il docente che si era sentito in qualche modo “tradito” dal provvedimento.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere