CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Caro bollette, Sii risponde a Confcommercio: “Su tariffe non decidiamo noi”

Cronaca e Attualità Terni Extra

Caro bollette, Sii risponde a Confcommercio: “Su tariffe non decidiamo noi”

Redazione
Condividi

TERNI – Il Servizio idrico Integrato risponde alle accuse della Confcommercio sull’aumento delle bollette dell’acqua:

Soggetti “I soggetti gestori del servizio idrico integrato non hanno il potere di determinare le tariffe da applicare alle diverse tipologie d’utenza. L’articolazione dei costi fra diversi tipi di utenze, domestica residente o non, pubblica, artigianale, industriale, come la tariffa media, per normativa nazionale, spetta all’Autorità di Regolazione per l’Energia Reti e Ambiente (ARERA) e all’ente di governo d’ambito che per l’Umbria è l’Auri (Autorità Umbra per i Rifiuti e l’Idrico). Non è corretto quindi, attribuire al Sii l’incremento delle tariffe del costo dell’acqua con efficacia retroattiva al 1 gennaio 2018, pur a fronte di bollette in arrivo in questi giorni. Per di più il riflesso economico degli interventi di articolazione tariffaria è per il Sii del tutto indifferente, perché gli introiti complessivi saranno sempre gli stessi delle gestioni precedenti, varierà solo la ripartizione di questi sulle utenze, quindi per il gestore il nuovo regime tariffario sarà a somma zero”.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere