CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Caos serie B, Palermo non iscritto: il Perugia attende di conoscere le rivali

Calcio Perugia Sport

Caos serie B, Palermo non iscritto: il Perugia attende di conoscere le rivali

Redazione sportiva
Condividi

PERUGIA– Tutto a posto per il Perugia. Non c’era alcun dubbio, ovviamente, sull’iscrizione del Grifo in B ma sarà una estate calda. A parte riferiamo delle cinque società non iscritte alla C, ma qui vale spendere due parole sul Palermo.

Il club rosanero, prima retrocesso all’ultimo posto per debiti, è stato poi ‘graziato’ con una maxi penalizzazione che ha costretto Venezia e Salernitana a giocare l’assurdo playout vinto dai campani. Ora la notizia è che i rosanero, non saranno iscritti al via del campionato cadetto. In Lega, a Milano, al termine di una giornata convulsa, non è arrivata la fideiussione dei rosanero. A questo si aggiungono le diverse interpretazioni sui debiti da saldare e soprattutto il nodo del conto corrente pignorato con un attivo di 1,7 milioni dei quali non è chiaro se sono utilizzabili per i pagamenti o se debbano essere usati per i creditori.

Da qui la battaglia legale già avviata dal Venezia, prima squadra in lista per la sostituzione. Mentre in Serie C la caduta potrebbe diventare a pioggia, in cadetteria le altre posizioni critiche riguardavano Chievo e Trapani: le due società hanno presentato le documentazioni. Il Palermo dice di aver presentato la documentazione alle 23.59 di ieri, quindi un minuto prima della scadenza.