CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Cantagiro Umbria, sabato a Nocera la finale con Leda Battisti: tutti gli ammessi

Eventi Perugia Cultura e Spettacolo Alta Umbria Foligno Spoleto Marsciano Todi Deruta Narni Orvieto Amelia Extra

Cantagiro Umbria, sabato a Nocera la finale con Leda Battisti: tutti gli ammessi

Emanuele Lombardini
Condividi

NARNI – Tutto pronto per la finale del Cantagiro Umbria 2017. Ancora una volta, il festival che dal 1962 sforna talenti, non ha deluso. Le quattro tappe di selezioni umbre, condotte dal direttore artistico Alessandro Cavalieri hanno permesso di scoprire un mondo canoro fatto di ragazzi che spesso cantano per passione, altre volte per inseguire un sogno e anche se non tutti si sono dimostrati all’altezza, per tutti c’è stata l’occasione di aver cantato davanti ad un pubblico e ad una giuria di esperti. Per alcuni degli esclusi, fra l’altro, c’è ancora la possibilità di un ripescaggio attraverso un riascolto tramite i video girati durante le serate, che saranno inviati allo staff nazionale.

Sabato a Nocera, in piazza Caprera sarà una sorta di non stop musicale: nel pomeriggio infatti si svolgerà la finale delle categorie baby e Junior, mentre i grandi saranno di scena la sera, in un appuntamento che avrà come madrina anche Leda Battisti, la cantante di Poggio Bustone nata al Briccialdi di Terni, da poco tornata sulle scene dopo qualche anno di silenzio. Insieme a lei la campionessa uscente, Aurora Tetto. Presenti poi, come in tre delle quattro tappe, anche gli Opera, tribute band dei Nomadi.

Quattro tappe, quattro diversi scenari: l’apertura come l’anno scorso a Spina di Campello, un piccolo centro che ha accolto sempre con grande emozione il Cantagiro; poi Ferentillo, con la kermesse inserita all’interno dell’evento ‘Le rocche raccontano’ e della notte bianca, quindi Ponte San Giovanni, che ha visto la presenza come ospite dei 78 Bit, il duo di dj riccionesi che qualche anno fa arrivarono al mainstream col brano “Fotografia“, portato in gara a Sanremo 2002 fra i Giovani e anche una rassegna di comici con la direzione artistica del ternano Daniele Giacchetta, autore televisivo per Zelig, Colorado e tanti programmi anche della Rai. E la presenza speciale della perugina doc Federica Moriconi, personaggio televisivo e canoro lanciato dalle selezioni di X Factor qualche anno fa. Poi Narni, in piazza Comencini, con ospiti la giovane Rosalinda e Martina Maggi, presente ad Area Sanremo dopo la borsa di studio vinta l’anno scorso al Cantagiro, dove chiuse seconda. Ed è già noto che alla finale nazionale sarà presente in giuria Roberta Faccani, già voce dei Matia Bazar.

Sabato a Nocera, in piazza Caprera, ci sono in palio posti – nelle quattro categorie: baby, junior, interpreti, cantautori – alla semifinale di Fiuggi, alla quale l’organizzazione, che qui in Umbria ha visto la presenza di Remo Francesconi, talent scout e già manager di Rita Forte e Mino Reitano, ha già mandato alcuni degli artisti che si sono esibiti nelle quattro serate. Per chi potrà essere a Nocera, saranno ben 29 le canzoni in gara, fra piccoli e grandi, più come detto tantissimi ospiti (anche alcuni dei non finalisti). Eccoli:

Bambini e ragazzi. Sofia Morcellini (Junior), Margherita Branda (Junior), Federica Martini (Junior), Rachele Cesaretti (Junior), Aurora Passeri (Junior), Federica Picchioni (Baby), Mariangela Napa (Baby), Ludovica Leonardi (Baby)

Interpreti e cantautori. Elisa Franceschelli  di Perugia, Martina Bura di San Mariano di Corciano, Maria Aurora Ubaldi di Perugia,  Giorgio Picciolini di Gubbio, 5 Walk About (Band di Terni), Michele Braganti di San Giustino, Carla Paradiso di Cantalice (Ri),  Nara Zamponi di Città di Castello, Simona Pizzimenti di Nocera Umbra, Michela Del Nero di Ronciglione (Vt), Arianna Aquilini di Terni, Margherita Bruziches di Caprarola (Vt),  Sara Raffanelli di Terni, Yong Raige (Band di Spoleto), Male Minore (Band di Perugia), Arianna Paternostro di Assisi, Marta Fiorucci di Città di Castello,  Duo Melody di Ronciglione (Vt),  Martina Favilli di Narni, Lisa Celeste di Allerona, Susanna Raichi di Città di Castello

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere