CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Cani a rischio per le polpette avvelenate, Zuccarini impone più controlli

Cronaca e Attualità Foligno Spoleto

Cani a rischio per le polpette avvelenate, Zuccarini impone più controlli

Redazione
Condividi
Polpette avvelenate
Polpette avvelenate
FOLIGNO – Il sindaco di Foligno Stefano Zuccarini ha firmato un’ordinanza con cui chiede alla Usl 2 di analizzare le sostanze rinvenute nelle frazioni e chiede agli agenti della polizia municipale, oltreché ai carabinieri forestali, sia di collocare dei cartelli  nella zona individuata che di intensificare i controlli per prevenire e reprimere gli eventuali comportamenti illeciti sopra descritti. Nel provvedimento del sindaco, inoltre, vengono avvertiti i proprietari di cani che tra San Giovanni Pro Fiamma e Colle San Giovanni la conduzione dell’animale deve avvenire con la museruola o altri presidi idonei a scongiurare l’ingestione di esche avvelenate, così come nel caso di rinvenimento di altri bocconi avvelenati si raccomanda di  usare tutte le dovute cautele per evitare il contatto con le stesse ed avvisare tempestivamente gli organi competenti.
Tags: