CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Campionato Primavera: Perugia, pari col Brescia, Ternana ko a Genova

Calcio Perugia Sport

Campionato Primavera: Perugia, pari col Brescia, Ternana ko a Genova

Emanuele Lombardini
Condividi

Perugia-Brescia 1-1

PERUGIA: Sorci, Patrignani, Calzola, Polidori, Viola, Ceccuzzi, Amadio (9′ st Panaioli), Rondoni, Mirval (47′ st D’Agostino), Di Nolfo, Traore (28′ st Buzzi). A disp.: Bocci, Achy, Gualtieri, De Iuliis, Vicaroni. All. Ciampelli
BRESCIA: Festa, Licini, Paderno, Mangraviti, Marconi, Gentili, Strada (25′ st Barezzani), Oaida, Milanesi, Vassallo (1′ st Minessi), Bertoli (1′ st De Paoli). A disp.: Mandelli, Zanotti, Ferrari, Pellegrini, Cariello, Martinelli. All. Bruni
ARBITRO: Ranaldi di Tivoli (Dell’Università – Rabotti)
MARCATORI: 16′ pt Mirval (P), 10′ st Oaida (B)
NOTE: Espulso 35’st Di Nolfo (P)per doppia ammonizione. Ammoniti Paderno, Miness (B); Rondoni, Calzola (P)

PERUGIA – Pareggio per il Perugia contro il Brescia nella terza giornata del campionato Primavera. Ciampelli disponeva per l’occasione dell’attaccante Di Nolfo della Prima Squadra (ma in età perfetta per il torneo, essendo un 1998):  la sua partita finisce però anzitempo per un cartellino rosso. Ancora a segno Mirval, bravo a girare in rete un bel pallone di Ceccuzzi. Poi il francese sfiora ancora il gol. Pari bresciano al 10’st: Oaida approfitta di un errore della retroguardia biancorossa e con un tiro rasoterra batte Sorci che tocca la palla ma non riesce a deviarla fuori. Nel finale ancora Rondoni e Mirval vicini alla rete, prima del rosso a Di Nolfo. Sabato trasferta a Bogliasco, sul campo della Sampdoria, biancorossi fermi a 3 punti.

Genoa-Ternana 2-0

GENOA: Faccioli, Ierardi, Mahrous, Coppola, Quaini (5′st Sibilia), Anibal, Micovschy, Minardi, Asencio, Zanimacchia (35’st′ Matarese), Benedetti (23′st Pellegri). A disp.: Cella, Grani, Capotos, Tazzer, Silvestri, Bruzzo, Fassone, Rollandi, Belloni. All. Stellini
TERNANA: Alleori, Tinti, Massarrucci, Bellini, Roscioli, Maestrelli, Argento, D’Orsi, Pelosi, Marrocco, Tabella. A disp.: Fontebuoni, Pinsaglia, Sabatini, Tassone, Buono, Pugni, Novello, Sandu, Olivetti. All. Siviglia.
ARBITRO: Cipriani di Empoli (Mariottini-Meocci)
MARCATORI: 36’pt e 14’st Asencio
NOTE: al 45’pt Alleori (T) para un rigore a Quaini.

Sebastiano SvigliaGENOVA – Troppo forte il Genoa per la Ternana: allo “Sciorba” i grifoni allenati dall’ex terzino della Ternana Christian Stellini si impongono per 2-0 e centrano la seconda vittoria di fila, in attesa di recuperare la partita col Crotone (prossimo avversario dei rossoverdi). Ferette di Siviglia invece ferme a 3 punti. Lo spagnolo Raul Asencio griffa il vantaggio che arriva al 36’pt: Zanimacchia crossa in mezzo, colpo di testa del centravanti che batte Alleori. L’estremo difensore rossoverde ha poi l’occasione di parare un rigore nel finale di tempo a Quaini: tiro centrale, che non dà problemi al numero 1 rossoverde. Sullo stesso asse del primo tempo, arriva anche il raddoppio, al minuto 14: cross di Zanimacchia, testa vincente di Asencio.

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere