CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Camera di commercio Terni, via alla alternanza scuola-lavoro

Economia ed Imprese Terni Extra

Camera di commercio Terni, via alla alternanza scuola-lavoro

Redazione economia
Condividi

TERNI – Con il primo appuntamento dell’iniziativa “Faccia a faccia con l’impresa” dello scorso 8 novembre tra circa 90 studenti dell’Istituto Casagrande ed il manager dell’Hotel del Lago, Ignazio Campoccia, la Camera di Commercio ha dato il via alle proprie attività di alternanza per il nuovo anno scolastico, realizzate in collaborazione con 10 Istituti della provincia.
In agenda già per il 2017 altri 3 incontri con altrettanti imprenditori locali di successo; coinvolti oltre 250 studenti che avranno modo di confrontarsi sui temi del digitale, dell’innovazione artigiana e sull’odierno approccio al mondo del lavoro. Il 22 novembre si terrà invece la prima sessione formativa del progetto di alternanza “Impresa in Azione”, rivolta ai docenti che seguiranno la simulazione di impresa dei loro studenti; ben 8 le classi di 6 istituti della provincia impegnate da novembre fino a maggio 2018 a sperimentare la loro impresa simulata, partendo dall’individuazione dell’idea sino alla vendita del prodotto o servizio.
Più di 100 invece gli studenti che il 5 dicembre prossimo parteciperanno all’incontro con la Banca d’Italia e avranno modo di capire come compiere consapevolmente le scelte finanziarie, muovendo i primi passi della loro educazione finanziaria che contribuirà a renderli investitori e risparmiatori più accorti. Sono 3 gli istituti locali vincitori del Premio Storie di Alternanza, prima edizione, che vedranno i propri studenti premiati il 19 dicembre prossimo nella cerimonia che l’ente camerale sta organizzando e che riconoscerà un piccolo contributo economico; toccherà a loro rappresentare il nostro territorio nella finale nazionale del Premio, creato dal sistema camerale per valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti d’alternanza scuola-lavoro realizzati sul territorio.
A completare il quadro dell’intensa attività in ambito di alternanza, il bando aperto dall’ente camerale per contributo relativi alle attività dei percorsi di alternanza scuola-lavoro intrapresi da studenti degli istituti provinciali ospitati da imprese locali. C’è tempo fino al 31 dicembre per presentare la domanda ed accedere ai contributi da € 600 a € 1.000. Per saperne di più consulta il sito camerale www.tr.camcom.gov.it
“La Camera di Commercio di Terni, sottolinea il presidente Giuseppe Flamini, consolida il suo ruolo di soggetto promotore delle attività di alternanza, non solo proseguendo con i progetti già sperimentati negli anni ma rilanciando, con il bando per contributi alle imprese a supporto dell’alternanza Scuola-Lavoro e con la tenuta del Registro Nazionale dell’Alternanza. Ora tocca alle imprese volgersi con sempre maggior sollecitazione e partecipazione a tutti gli strumenti che propongono le istituzioni nazionali e locali ”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere