CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Caldo, bollino rosso a Perugia: temperature sopra la media

Perugia Cronaca e Attualità Extra EVIDENZA2

Caldo, bollino rosso a Perugia: temperature sopra la media

Redazione
Condividi

Emergenza caldo a Perugia

PERUGIA – Bollino rosso a perugia per il gran caldo. Il ministero della Salute indica nel weekend assisteremo a un’emergenza caldo con il massimo livello di rischio per tutta la popolazione.

L’allarme  Ieri il primo ‘bollino rosso’ è stato assegnato a Bolzano. Oggi ad altre città: Bologna, Bolzano, Brescia, Perugia e Torino, Ancona, Campobasso, Firenze, ancora Perugia e Pescara. Sono inoltre dieci le città contrassegnate dal bollino arancione del ministero della Salute, che indica il rischio specifico per la fascia di popolazione più fragile.

LEGGI ANCHE  Allarme siccità, Coldiretti Umbria: “Precipitazioni dimezzate in primavera”

Allarme acquedotti  E mentre la siccità costringe l’Italia a razionare le risorse idriche, arriva l’allarme di Utilitalia, la Federazione che riunisce i gestori dell’acqua: gli acquedotti del nostro Paese hanno una percentuale media di perdita pari al 39%. Ogni cento litri immessi, 39 vanno dunque perduti, soprattutto a causa di una rete nazionale vecchia, in gran parte posata almeno 30 anni fa. Stando ai dati attuali, secondo la Federazione, adeguare e mantenere la rete idrica nazionale richiederebbe investimenti per circa cinque miliardi all’anno.

LEGGI ANCHE  Danni agricoltura per siccità, Cia Trasimeno: “Raccolto a rischio, intervengano istituzioni” 

Un anno record  La primavera 2017 è stata la seconda più calda dall’Ottocento, con un innalzamento delle temperature di quasi due gradi rispetto alla media stagionale, ma anche la terza più asciutta, con il 50% in meno di precipitazioni. Un mix che ha generato l’allerta di questi giorni.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere