CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Calcio e violenza sui campi dell’Umbria, allenatore insulta e minaccia l’arbitro: denuncia e Daspo per un anno

EVIDENZA Perugia Cronaca e Attualità Extra

Calcio e violenza sui campi dell’Umbria, allenatore insulta e minaccia l’arbitro: denuncia e Daspo per un anno

Redazione
Condividi

Un campo da calcio
PERUGIA – Ancora violenza sui campi da calcio della nostra regione.  Prima gli insulti e e poi le minacce all’arbitro gli costano la denuncia alla Procura della Repubblica e il Daspo per un anno all’allenatore dei portieri di una squadra dilettantistica della provincia di Perugia. I fatti risalgono alla partita del girone di andata di un campionato regionale.

 

Dagli spalti Dagli spalti, l’uomo ha iniziato prima a protestare energicamente del comportamento dei giocatori avversari. Poi si è rivolto verso gli occupanti la panchina della squadra ospite per scagliarsi contro la terna arbitrale. Alla fine del match sono partite gravi minacce nei confronti dell’arbitro e dei guardialinee. Le indagini della Digos hanno identificato l’autore delle minacce quale il dirigente di una delle società sportive dilettantistiche partecipanti all’evento, nella quale riveste anche il ruolo di allenatore dei portieri. Da qui è scattata la denuncia e poi anche il Daspo.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere