CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Brignoli nella storia, fa gol e regala il primo punto in A al Benevento

Calcio Perugia Terni Sport Città

Brignoli nella storia, fa gol e regala il primo punto in A al Benevento

Redazione sportiva
Condividi

Alberto Brignoli durante la conferenza di presentazione (foto Roberto Settonce)

PERUGIA – Clamoroso al Vigorito! Quello che è successo negli istanti finali di Benevento-Milan ha qualcosa di storico e incredibile. Alberto Brignoli, ex portiere di Ternana e Perugia, ora in forza alla compagine sannita, è stato il realizzatore della rete che ha regalato ai giallorossi il loro primo punto nella massima serie. E’ il 95′ quando i campani provano a riacciuffare gli uomini di un altro ex grifone come Ringhio Gattuso, al suo esordio oggi sulla panchina dei rossoneri. Il punteggio è di 1-2. Mancano pochi secondi al fischio finale. Punizione di Cataldi, Brignoli incorna e manda in visibilio il pubblico di casa.

Le parole di Brignoli “Dalla panchina sentivo ‘sali sali’ – ha raccontato Brignoli ai microfoni di Sky – eravamo sotto 2-1 non c’era più nulla da perdere- Ho chiuso gli occhi e sono andato a saltare. Ho fatto un tuffo da portiere non da attaccante”.  “Sono felice, ma non per me me, per tutti – ha aggiunto il portiere beneventano -, ne abbiamo perse tante al 90′ in maniera immeritata per una volta è toccata a noi, dopo tre mesi di sacrifici di tutti”.

Precedenti. L’ultimo portiere a siglare un gol nel massimo campionato italiano fu Massimo Taibi, nell’aprile del 2001, quando vestiva la maglia della Reggina. Stacco vincente contro l’Udinese allo scadere che fece esplodere il “Granillo”. Prima di lui Michelangelo Rampulla (Cremonese, all’Atalanta), Amelia (Livorno, al Partizan Belgrado in Coppa Uefa), Toldo (alla Juve, ma la rete fu assegnata a Vieri per la deviazione), oltre a due rigoristi, Lucidio Sentimenti (Juventus) e Antonio Rigamonti (Como).

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere