CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Bioedilizia e risparmio energetico, la ternana Italeaf ha un ‘occhio a mandorla’

Economia ed Imprese

Bioedilizia e risparmio energetico, la ternana Italeaf ha un ‘occhio a mandorla’

Andrea Giuli
Condividi

TERNIItaleaf, la holding ternana, e Wulian, società cinese specializzata nella Internet of Things e membro del cda della ZigBee Alliance, hanno sottoscritto lunedi scorso a Nanchino un accordo per costituire la joint venture denominata WSAVE Co. Ltd. La nuova società è in fase di set-up per promuovere lo sviluppo di tecnologie di bioedilizia e si propone di fornire soluzioni per il risparmio energetico basato su sistemi Smart e sulle tecnologie IoT.
L’operazione rientra nell’ambito di strategie connesse con i megatrend internazionali di crescita del risparmio energetico, riduzione delle emissioni, contenimento del cambiamento climatico globale, anche al fine di mettere a disposizione delle popolazioni nuove tecnologie per centrare questi obiettivi. Questa tendenza dovrebbe influenzare notevolmente il mercato dell’“internet delle cose”, contribuendo a un aumento della domanda di dispositivi intelligenti e soluzioni per l’energia.image
In queste condizioni di mercato, Wulian, un produttore e fornitore di prodotti e soluzioni professionali per le Smart City e la Home Automation, sta attualmente rafforzando la sua unità di business “Smart technologies” che comprende hardware, software, moduli di comunicazione, sensori, regolatori, servizi cloud e big data. Attualmente i prodotti e le soluzioni di Wulian coprono una vasta gamma di settori, tra cui l’illuminazione ad alta efficienza energetica, la supervisione di sicurezza, la gestione impiantistica, il monitoraggio ambientale e altro ancora.
La joint-venture WSAVE promuoverà soluzioni smart di efficienza energetica per i grandi edifici e per scenari complessi. Essa combinerà i vantaggi unici dei sistemi smart di Wulian per la domotica e la home automation e le tecnologie di frontiera le soluzioni smart del Gruppo Italeaf Gruppo nel settore energetico, per creare un sistema integrato per la casa intelligente e la bioedilizia.

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere