CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Bastia Umbra, grande partecipazione agli appuntamenti dell’Ente Palio de San Michele

Eventi Perugia Cultura e Spettacolo Extra Città

Bastia Umbra, grande partecipazione agli appuntamenti dell’Ente Palio de San Michele

Redazione cultura
Condividi

BASTIA UMBRA – Si è svolto ieri (15 settembre) “Il Palio incontra le Scuole”, consueto appuntamento che vede l’Ente Palio de San Michele entrare a contatto con gli studenti delle scuole del territorio. A ospitare il meeting, presenziato da Paola Lungarotti (assessore alla Cultura con delega al Palio) e Federica Moretti (presidente dell’Ente), è stato il Cinema Teatro Esperia che ha riempito la sala con circa 250 bambini delle scuole primarie di Bastia Umbra.

“Il Palio incontra la Scuola – ha detto la Moretti – è uno degli appuntamenti più importanti della nostra manifestazione. Oltre a rappresentare il futuro del nostro Palio, i piccoli rionali sono anche determinanti negli eventi correlati. Non solo per quello che riguarda il MiniPalio, ricordo che, anche se non sarà rilevante ai fini del punteggio finale, dal 2014 è stato instituito il Premio Stella Nascente, dove saranno premiati i giovanissimi rionali che sfileranno in piazza con il proprio rione. Determinanti ai fini del giudizio sarà ovviamente la genuina semplicità e l’espressione artistica dei giovanissimi attori”.

“Innanzitutto vorrei ringraziare tutto il corpo docente per aver accompagnato i bambini in questo importantissimo evento – ha asserito la Lungarotti – Il Palio incontra la Scuola è un veicolo fondamentale per tramandare i valori della nostra manifestazione. Riteniamo che non sia importante soltanto sotto il profilo ludico, con quest’evento vogliamo incentivare anche una crescita culturale affinché ci sia continuità, evoluzione e sostentamento per la nostra amata festa. Colgo l’occasione per ringraziare il presidente dell’Ente Palio e tutti i rionali, a partire dai capitani, che anche quest’anno si sono adoperati per rendere possibile la manifestazione che ogni anno diventa più bella ed apprezzata anche fuori dalla nostra città. Ma il ringraziamento più grande va a voi bambini che questa mattina state dimostrando pazienza, tranquillità, interesse, passione ed entusiasmo per quest’appuntamento”.

Subito dopo gli interventi delle autorità è stato il turno dei bambini che hanno aperto un vero e proprio dibattito con i Capitani dei Rioni. Un simpatico talk show che ha evidenziato l’interesse e la fantasia dei più piccoli verso la manifestazione.

A seguire, all’auditorium di Sant’Angelo si è tenuto il taglio del nastro della mostra iconografica “La potenza dell’Angelo. Segni e immagini di san Michele Arcangelo a Bastia Umbra e nel Palio” alla presenza del sindaco di Bastia Umbra Stefano Ansideri, dell’assessore alla Cultura Paola Lungarotti, Don Marco Armillei, Raniero Stangoni (presidente della Pro Loco), Michela Giuglietti (Sistema Museo) e dei Capitani dei Rioni.vLa mostra, curata da Teresa Morettoni, esperta di storia dell’arte, èvincentrata sulla presentazione dei diversi modelli iconografici e architettonici adottati nel tempo per rappresentare e onorare San Michele Arcangelo nel territorio bastiolo. L’esposizione si protrarrà fino al prossimo 30 settembre.

sbiciclettata bastia umbra 2018-5
Oggi (16 settembre) ha invece preso il via la quarta edizione della “Sbiciclettata de San Michele” che ha visto l’adesione di 500 iscritti partecipanti che, partendo dal Polo Commerciale Giontella, hanno percorso un tragitto di 9 chilometri, attraversando vie e taverne rionali di Bastia fino ad arrivare alla taverna del Rione San Rocco. L’evento, organizzato da Asd Velo Club Assisi e Bastia, ha premiato il
rione con più iscritti: Moncioveta.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere