domenica 16 Maggio 2021 - 05:17
17.2 C
Rome

Bastia Umbra, esce di casa e non torna: trovato molto calciatore dilettante

BASTIA UMBRA – Samuele De Paoli, classe 1999, è stato trovato morto mercoledì mattina nelle campagne a ridosso della zona industriale di Sant’Andrea delle Fratte, a Perugia. Il giovane, residente a Perugia è noto alle cronache sportive per essere un calciatore in forza a diverse compagini dilettantistiche.

Il cadavere del giovane è stato rimosso dalla zona alle spalle del Circolo Dipendenti Perugina. Gli inquirenti non escludono alcuna ipotesi sulle cause del decesso, ma sul corpo non ci sono segni di ferite di arma da taglio o da fuoco, mentre ci sono invece delle sgusciature all’altezza del collo. Sarà l’aitopsia a stabilire la causa del decesso. La tragica scoperta del corpo è stata fatta questa mattina da un uomo che stava praticando jogging e che ha segnalato la presenza del corpo alle autorità. La madre non lo ha visto tornare martedì sera, dopo che era uscito con la sua auto, intestata proprio alla mamma ed è stata lei a dare l’allarme.

Il corpo completamente nudo era in posizione supina ed era in mezzo ad un campo, accanto ad una Fiat Panda rossa.Sul posto è intervenuta la polizia di Stato di Perugia che, dopo aver compiuto i rilievi del caso con l’ausilio della Scientifica, ha recuperato il corpo per le prime valutazioni medico legali. Sul corpo del giovane non ci sarebbero ferite evidenti legati ad una morte violenta ma ecchimosi ed abrasioni.

 

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi