CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Bastia, era in Italia da un mese e spacciava: arresto ed espulsione

Cronaca e Attualità Foligno Spoleto

Bastia, era in Italia da un mese e spacciava: arresto ed espulsione

Redazione
Condividi
Carabinieri a Bastia
Carabinieri a Bastia

BASTIA UMBRA – Era in Italia da appena un mese ma invece di un lavoro aveva intrapreso la via dello spaccio di droga. Per questo un 21enne albanese arrestato dai carabinieri della Compagnia di Assisi. Nonostante il tempo risicato, aveva già messo in piedi un vasto giro di clienti ai quali giornalmente cedeva dosi di cocaina, peraltro, piegano i carabinieri, di buona qualità. Grazie alle segnalazioni dei cittadini, dopo ripetuti servizi di appostamento, i militari lo hanno sorpreso a Bastia Umbra subito dopo l’ennesima cessione di una dose.

Processato Immediatamente fermati sia il cliente che lo spacciatore, il primo è stato trovato in possesso della cocaina appena acquistata e quindi segnalato in prefettura come assuntore di stupefacenti, mentre il secondo è stato tratto in arresto in flagranza del reato di spaccio di cocaina. Dalla perquisizione effettuata, l’albanese è stato trovato in possesso di altre 10 dosi di coca, nonché di una rilevante somma di denaro ritenuta provento dell’attività di spaccio. Giudicato per direttissima, il giudice ha convalidato l’arresto e disposto l’immediata espulsione.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere