CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Basket femminile, Umbertide soffre e lotta: al Morandi passa però Ragusa (58-64)

Basket Alta Umbria Sport Città

Basket femminile, Umbertide soffre e lotta: al Morandi passa però Ragusa (58-64)

Alessandro Minestrini
Condividi

La biancazzurra Antiesha Brown (foto Fabio Paltrinieri)

UMBERTIDE – La Pallacanestro Femminile Umbertide soffre e lotta. Alla fine ad avere la meglio però è stata la Passalacqua Ragusa. Prestazione per nulla deludente quella delle biancazzurre, che in non poche occasioni hanno dato da fare alle siciliane. Sul fronte umbro, bene Brown (13), capitan Moroni (12 punti e 7 rimbalzi) e Mallardi (10 e 9). Per Ragusa sugli scudi Ndour, mvp dell’incontro con 22 punti e 10 rimbalzi. Ottima anche la ex capitana umbertidese Consolini (18).

Il match Le due squadre mettono subito il piede sull’acceleratore. Mallard risponde prontamente a Ndour (8-8 dopo 3′ di gioco). Ragusa ci prova con Larkins e Nicchols, ma due punti di Milazzo e la tripla di Pappalardo portanto la Pfu in vantaggio (16-15 a 2′ dalla prima sirena). Il controsorpasso delle iblee è solo momentano. Brown firma il canestro che fa terminare alle padrone di casa il primo quarto sul 20-17. La Passalacqua, in avvio di secondo quarto, piazza un parziale di 10-2. Il blackout di Umbertide dura poco. Milazzo e Brown a tengono a galla la formazione di casa, che va all’intervallo con soli 3 punti di scarto dalle ospiti (30-33). Il terzo quarto sembra iniziare sotto i migliori auspici per le altotiberine, ma le biancoverdi sprigionano tutta la loro forza. La temporanea resurrezione delle biancazzurre ha luogo nella seconda parte dell’ultima frazione, quando si riportano a -3 (54-57). Niente da fare, Ragusa torna a fare la voce grossa e il punteggio finale è 58-64.

Pallacanestro Femminile Umbertide – Passalacqua Ragusa 58-64 (20-17; 30-33; 39-47)

Umbertide: Giudice ne, Cabrini, Dell’Olio 2, Moroni 12, Milazzo 9, Clark 9, Pappalardo 3, Paolocci ne, Fusco ne, Brown 13, Mancinelli, Mallard 10. All. Serventi

Ragusa: Larkins 9, Nicholls 2, Consolini 18, Gorini 6, Valerio 1, Spreafico ne, Formica 3, Bagnara 3, Brunetti, Ndour 22. All. Lambruschi

Arbitri: Raimondo, Marota, Nocera

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere